Dal blog

Aspic Cosenza: cosa possiamo fare insieme col counseling

Il counseling può aiutarti

Il counseling è una relazione d’aiuto improntata al rispetto e alla cura dell’altro, in cui un professionista, il counselor, appunto, facilita e supporta uno o più individui, cliente/i, in un processo di esplorazione/chiarificazione di stati emotivi e/o esistenziali oppure di disagi legati al ciclo di vita o ad aspetti specifici dell’esistenza (lavoro, relazioni familiari, relazioni interpersonali, salute, educazione ecc.) allo scopo di promuovere la salute e il livello di benessere della/e persona/e. È un lavoro nuovo, che il Sole 24 ore ha indicato tra i 5 mestieri del futuro.

Il counseling è un modo di essere nella relazione con l’altro. È rivolto sostanzialmente a tutti gli individui (oppure alle organizzazioni e ai gruppi) che si trovano in situazioni di difficoltà o comunque ad affrontare problemi che possono riguardare diversi ambiti: relazionale, sanitario, sociale, professionale, familiare, aziendale ecc.

Si rivolge a tutti coloro che vogliono migliorare il loro benessere Non è una consulenza, non consiste nell’offrire consigli, terapie o diagnosi: facilita nella mobilitazione delle proprie risorse e nelle opportunità di miglioramento della qualità della vita.

Hai mai pensato di frequentare una scuola di Counseling? Non una scuola qualsiasi, ma Aspic, che negli anni Ottanta ha portato per prima il counseling in Italia, organizzando i primi corsi. Pensaci: il counseling aiuta davvero! 

Aspic Cosenza offre percorsi professionalizzanti, come il master triennale, o percorsi brevi, come il microcounseling, per apprendere le competenze
di base, che facilitano la comunicazione interpersonale, l’ascolto dei bisogni e la possibilità di risposte funzionali a richieste di orientamento e sostegno
agevolando, inoltre, il riconoscimento e la valorizzazione delle risorse personali e professionali.