Aspic Cosenza: informazioni generali sui corsi di counseling

ORIENTAMENTO TEORICO DEI CORSI

Il Modello Pluralistico Integrato si basa sull’approccio non direttivo centrato sulla persona di Carl Rogers e sulla prassi semidirettiva della Gestalt di Fritz Perls. Vengono inoltre trattati elementi di Analisi Transazionale di Eric Berne, nonché aspetti del modello Sistemico-Relazionale e della P.N.L.

REQUISITI E CRITERI DI AMMISSIONE AI CORSI ASPIC

Ai corsisti è richiesta una forte motivazione personale e una predisposizione al lavoro su se stessi orientato al ben-essere ed alla qualità della vita. Per l’ammissione ai corsi è indispensabile un primo colloquio conoscitivo e selettivo.

TITOLI RICHIESTI PER L'AMMISSIONE AL MASTER E AGLI ALTRI CORSI DI COUNSELING

Titolo di studio richiesto: diploma di scuola media superiore o laurea, a seconda del corso scelto, come indicato nei materiali di presentazione del corso.
Al Master in Gestalt Counseling Integrato possono iscriversi anche:
– coloro che hanno frequentato il corso di MicroCounseling
A questi ultimi verranno riconosciuti i crediti formativi maturati nel MicroCounseling.

METODOLOGIA DEI CORSI

La metodologia di apprendimento dei nostri corsi è teorico-esperienziale. Attraverso esercitazioni tecnico-pratiche guidate e supervisionate, si vuol favorire lo sviluppo e l’integrazione delle cognizioni teoriche e delle abilità operative.
I nostri corsi prevedono il 30% di ore dedicato alla parte teorica, il 70% alla pratica guidata.
Assenze consentite 10% del totale, calcolate sulla singola attività formativa.
Sono previsti moduli di recupero in caso di assenze forzate.
Alla fine del corso viene rilasciato attestato o diploma.

STRUTTURA DEI CORSI*

I calendari dettagliati verranno consegnati durante il primo incontro di ogni corso.
Il monte ore dei nostri corsi è strutturato in moduli teorici e sessioni esperienziali.
Le lezioni si svolgeranno prevalentemente durante il fine settimana (sabato e/o domenica), a cadenza mensile.
Le ore sono suddivise in teoria; pratica guidata; esercitazioni; tirocinio supervisionato; convegni e/o eventi pubblici da noi organizzati o sostenuti; supervisione individuale, in gruppo e/o online; seminari di approfondimento; videodidattica; evoluzione e crescita personale e professionale in gruppo e individuale; gruppi intervisione; videomodeling; esperienziali; maratone; open day.
Alcuni dei nostri corsi e/o moduli formativi prevedono una parte di formazione a distanza; tirocinio; frequenza fuori sede; superamento di verifiche teorico-pratiche intermedie e/o finali; elaborazione, consegna e discussione di articoli e/o di una tesi; riconoscimento del monte ore in altri percorsi formativi di ASPIC Cosenza.
*In relazione al corso frequentato, sono previsti uno o più moduli sopra indicati. Nei materiali di presentazione di ogni corso sono indicati i moduli specifici.

DESTINATARI

In generale, tutti coloro che desiderano stimoli nuovi e significativi per sviluppare e incrementare le proprie competenze professionali e le potenzialità personali (autostima, efficacia e assertività).
Professionisti dell’ambito socio-sanitario ai quali vengono richieste competenze tecniche avanzate relazionali e comunicative: nutrizionisti, educatori, insegnanti, medici, infermieri, fisioterapisti, pedagogisti, assistenti sociali, operatori di comunità, OSS.
Professionisti che utilizzano la comunicazione come strumento di lavoro e che vogliono ampliare le proprie competenze e potenziare le proprie risorse: consulenti, formatori, selezionatori del personale, gestori delle risorse umane, manager.
Coloro i quali svolgono la propria attività a contatto con il pubblico e desiderano migliorare le proprie abilità comunicative e di relazione: operatori frontline, volontari.
Neo-laureati, laureandi, neo-diplomati che desiderano iniziare un percorso di formazione personale che faciliti la relazione con il mondo del lavoro.
Nei materiali di presentazione di ogni corso, sono indicati i destinatari specifici.

DOCENTI DEI CORSI

Professionisti specializzati, iscritti ai relativi albi professionali, che hanno già svolto un’approfondita e pluriennale formazione, impegnati da anni in diversi settori della pratica della psicologia, pedagogia, medicina, sociologia, giurisprudenza, counseling e dei campi affini.

DURATA E COSTI

Durata e costi variano in base al tipo di percorso scelto, sono indicati nei materiali di presentazione.

BIBLIOGRAFIA

Per ogni corso è prevista una bibliografia base di riferimento.
Ogni docente darà le indicazioni bibliografiche specifiche.

ORIENTAMENTO TEORICO

Il Modello Pluralistico Integrato si basa sull’approccio non direttivo centrato sulla persona di Carl Rogers e sulla prassi semidirettiva della Gestalt di Fritz Perls. Vengono inoltre trattati elementi di Analisi Transazionale di Eric Berne, nonché aspetti del modello Sistemico-Relazionale e della P.N.L.

TITOLI RICHIESTI PER L'AMMISSIONE AI CORSI

Titolo di studio richiesto diploma di scuola media superiore o laurea, a seconda del corso scelto, come indicato nei materiali di presentazione del corso. Al Master in Gestalt Counseling Integrato possono iscriversi anche coloro che hanno frequentato il corso di MicroCounseling. A questi ultimi verranno riconosciuti i crediti formativi maturati nel MicroCounseling.

DOCENTI DEI CORSI

Professionisti specializzati, iscritti ai relativi albi professionali, che hanno già svolto un’approfondita e pluriennale formazione, impegnati da anni in diversi settori della pratica della psicologia, pedagogia, medicina, sociologia, counseling e dei campi affini.

BIBLIOGRAFIA

Per ogni corso è prevista una bibliografia base di riferimento. Ogni docente darà le indicazioni bibliografiche specifiche

STRUTTURA DEI CORSI*

I calendari dettagliati verranno consegnati durante il primo incontro di ogni corso. Il monte ore dei nostri corsi è strutturato in moduli teorici e sessioni esperienziali. Le lezioni si svolgeranno prevalentemente durante il fine settimana (sabato e/o domenica), a cadenza mensile. Le ore sono suddivise in teoria; pratica guidata; esercitazioni; tirocinio supervisionato; convegni e/o eventi pubblici da noi organizzati o sostenuti; supervisione individuale, in gruppo e/o online; seminari di approfondimento; videodidattica; evoluzione e crescita personale e professionale in gruppo e individuale; gruppi intervisione; videomodeling; esperienziali; maratone; open day. Alcuni dei nostri corsi e/o moduli formativi prevedono una parte di formazione a distanza; tirocinio; frequenza fuori sede; superamento di verifiche teorico-pratiche intermedie e/o finali; elaborazione, consegna e discussione di articoli e/o di una tesi; riconoscimento del monte ore in altri percorsi formativi di ASPIC CS. *In relazione al corso frequentato, sono previsti uno o più moduli sopra indicati. Nei materiali di presentazione di ogni corso sono indicati i moduli specifici.

REQUISITI E CRITERI DI AMMISSIONE AI CORSI

Ai corsisti è richiesta una forte motivazione personale e una predisposizione al lavoro su se stessi orientato al Ben-essere ed alla Qualità della Vita. Per l'ammissione ai corsi è indispensabile un primo colloquio conoscitivo e selettivo.

METODOLOGIA DEI CORSI

La metodologia di apprendimento dei nostri corsi è teorico-esperienziale. Attraverso esercitazioni tecnico-pratiche guidate e supervisionate, si vuol favorire lo sviluppo e l’integrazione delle cognizioni teoriche e delle abilità operative. I nostri corsi prevedono il 30% di ore dedicato alla parte teorica, il 70% alla pratica guidata. Assenze consentite 10% del totale, calcolate sulla singola attività formativa. Sono previsti moduli di recupero in caso di assenze forzate. Alla fine del corso viene rilasciato attestato o diploma.

DURATA E COSTI

Durata e costi variano in base al tipo di percorso scelto, sono indicati nei materiali di presentazione

DESTINATARI

In generale, tutti coloro che desiderano stimoli nuovi e significativi per sviluppare e incrementare le proprie competenze professionali e le potenzialità personali (autostima, efficacia e assertività). Professionisti dell'ambito socio-sanitario ai quali vengono richieste competenze tecniche avanzate relazionali e comunicative: nutrizionisti, educatori, insegnanti, medici, infermieri, fisioterapisti, pedagogisti, assistenti sociali, operatori di comunità, OSS. Professionisti che utilizzano la comunicazione come strumento di lavoro e che vogliono ampliare le proprie competenze e potenziare le proprie risorse: consulenti, formatori, selezionatori del personale, gestori delle risorse umane, manager. Coloro i quali svolgono la propria attività a contatto con il pubblico e desiderano migliorare le proprie abilità comunicative e di relazione: operatori frontline, volontari. Neo-laureati, laureandi, neo-diplomati che desiderano iniziare un percorso di formazione personale che faciliti la relazione con il mondo del lavoro. Nei materiali di presentazione di ogni corso, sono indicati i destinatari specifici